“Cerco le vertebre della mia scultura”

INVITO 25 febbr 01

Giornata di studio, arte e poesia, Arpino, Castello Ladislao, dalle 9:30 alle 12:30
a cura di  Lisa Della Volpe

Manifestazione ideata e realizzata dalla Fondazione Umberto Mastroianni di Arpino, in collaborazione con la Società Dante Alighieri Comitato di Arpino, con il Gruppo Giovanile della Compagnia Teatro dell'Appeso di Frosinone e con l'Accademia di Belle Arti di Frosinone, con il patrocinio della Provincia di Frosinone e i Comuni di Frosinone e di Arpino

INVITO 25 febbr 02

 

L'iniziativa si inserisce nell'ambito delle celebrazioni dei 25 anni dal conferimento del Praemium Imperiale del Giappone assegnato a Umberto Mastroianni nel 1989, inaugurate il 27 ottobre scorso a Frosinone, e vede la partecipazione attiva di Arianna Colonna, Andrea Di Palma e Mirko Perfili, allievi della Compagnia del Teatro dell'Appeso di Amedeo Di Sora, del Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Sora, Alessandra Accettola, Federica Di Scanno ed Erick Scarcella coordinati dal prof. Enrico Quadrini, Presidente del Comitato di Arpino della Società Dante Alighieri e Presidente onorario del Comitato organizzativo Certamen Ciceronianum Arpinas. 

Una giornata di arte, poesia e di lettura dedicata alla figura straordinaria di Umberto Mastroianni, ripercorrendone la storia personale e il ruolo di artista e di intellettuale, con particolare attenzione ai monumenti della Provincia di Frosinone.
La giornata di mercoledì si chiude con la premiazione di sei tra i cento allievi dell'Anno Accademico 2013/2014 dell'Accademia di Belle Arti di Frosinone, corso di tecnica della Fotografia, cattedra Prof. Arch. Mauro Walter Pagnanelli, che hanno realizzato i loro elaborati artistici ispirandosi alle opere scultoree di Mastroianni custodite a Castello Ladislao e selezionati dalla giuria composta dal prof. Pagnanelli, da Lisa Della Volpe e da Federico Strinati: per il primo anno, Daniela D'Arduini, Matteo Di Lollo, Chiappini Mariasilvia; per il secondo anno Claudia Campagna, De Minico Gianluca e Serena Fralleone.
"Obiettivo prioritario della Fondazione Mastroianni - ha dichiarato Antonio Abbate - è quello di onorare la memoria di uno degli scultori più importanti del secolo scorso, utilizzando quale testimonianza la straordinaria collezione di opere che il Maestro di Fontana Liri volle donare alla Provincia di Frosinone, oggi custodite a Castello Ladislao, autentica palestra all'interno della quale, come in questo caso, l'estro dei giovani dà vita a significativi momenti di approfondimento sulla poetica mastrioiannea".

Fondazione Mastroianni

  • Castello di Ladislao
  • Piazza Caduti dell'Aria
  • 03033 Arpino (Frosinone)

Contatti